Dipartimento di Pianificazione e Scienza del Territorio

Di.Pi.S.T.

Home

Tecnica Urbanistica

CFU:9

    Persone   Papa R. Gargiulo C.    

Didattica

 

 

Corsi

Modalità di insegnamento: Lezione Ore impegno docente: 60 Ore impegno studente: 120      
     

Seminari

 

Modalità di insegnamento:Esercitazione  Ore impegno docente: 60 Ore impegno studente: 105      

 

 

 

Tesi di laurea      

 

 

Ricerca

 

Obiettivi formativi        

 

 

Attività sperimentali

 

Obiettivo formativo prioritario del Corso è l’acquisizione da parte degli studenti della conoscenza di metodi, tecniche e strumenti tale da consentir loro di seguire l’intero processo di governo delle trasformazioni urbane e territoriali.

 

 

Dottorato

 

 

 

Servizi

 

 

 

 

Links

 

Programma dell'insegnamento
       

Il corso ha lo scopo di fornire metodi, strumenti e tecniche di governo e gestione delle trasformazioni fisiche e funzionali

della città e del territorio. Il corso si articola in cinque parti principali, all’interno delle quali sono contenuti i riferimenti normativi.

-La conoscenza del fenomeno urbano e territoriale: Modelli di approccio; Città e territorio come sistemi complessi e loro componenti; La città come sistema prestazionale.

- Dalla pianificazione al governo dei sistemi complessi: Pianificazione dei sistemi urbani e territoriali; Governo delle trasformazioni urbane: conoscenza–decisione–azione.

Metodi, tecniche e procedure per il governo delle trasformazioni urbane: Metodi, tecniche e procedure per la conoscenza del sistema urbano e territoriale; Tecniche di interpretazione e modellizzazione del sistema urbano e territoriale; Tecniche e procedure di previsione dell’evoluzione del sistema

Strumenti per il governo dello sviluppo urbano sostenibile: Strumenti per il governo delle trasformazioni urbane; Strumenti di supporto alle decisioni; Costruzione degli strumenti di supporto alle decisioni per il governo delle trasformazioni urbane compatibili; La Mappa della Trasformabilità fisica e della compatibilità funzionale.

Il progetto di piano: Organizzazione degli spazi; Distribuzione delle attività; Valutazione di sostenibilità delle scelte di piano.

 
         
                   
       

Propedeuticità: Nessuna

Prerequisiti: Nessuno

Modalità di accertamento del profitto: Elaborato progettuale e colloquio finale.

       
                   
        Download          
        Guida per l'elaborato d'anno          
        Materiali per la redazione dell'elaborato d'anno          
        Dati Istat          
                   
                   
        Orario di ricevimento          
                   
                   
        Date di esame