Dipartimento di Pianificazione e Scienza del Territorio

Di.Pi.S.T.

Home

Innovazioni e Trasformazioni Urbane e Territoriali

CFU:3

    Persone   Stanganelli    

Didattica

 

 

Corsi

Modalità di insegnamento: Lezione Ore impegno docente: Ore impegno studente:      
     

Seminari

 

Modalità di insegnamento:Esercitazione  Ore impegno docente: Ore impegno studente:      

 

 

 

Tesi di laurea      

 

 

Ricerca

 

Obiettivi formativi        

 

 

Attività sperimentali

 

Il corso propone un nuovo approccio allo studio del territorio considerato come il “contesto” fisico e funzionale in cui hanno luogo i processi di trasformazione dell’habitat antropizzato. Per governare tali processi è necessario predisporre opportune azioni di governo perseguite anche attraverso i metodi e le tecniche resi disponibili dall’innovazione tecnologica.

La principale finalità del corso è fornire un patrimonio cognitivo di metodi, tecniche e procedure in grado di consentire, ai futuri operatori della pianificazione e della protezione del territorio, di comprendere le trasformazioni territoriali, rappresentarne l’evoluzione (attraverso le più recenti tecniche digitali) e predisporre opportune azioni di governo orientate allo sviluppo sostenibile. I sistemi informativi territoriali (GIS) rappresentano in tal senso lo strumento più idoneo ed aggiornato per la lettura, l’analisi ed il supporto alla gestione ed all’azione di intervento teritoriale. L’offerta formativa propone inoltre nuovi modelli interpretativi del sistema urbano, attualmente interessato da processi di trasformazione indotti dalle nuove tecnologie dell’informazione, e fornisce strumenti, di tipo urbanistico, per il controllo degli effetti di modificazione territoriale.

 

Il corso è articolato in tre parti.

La prima parte riguarda la definizione dell’approccio, la costruzione del modello interpretativo urbano e le fasi relative al ciclo della conoscenza del fenomeno territoriale. La seconda parte, che rappresenta il segmento di maggior consistenza all’interno del corso, si sofferma sulle tecniche e gli strumenti innovativi per la conoscenza e la rappresentazione territoriale approfondendo in particolare la trattazione sui sistemi informativi territoriali (GIS). In tale parte saranno avviate specifiche attività esercitative e di laboratorio. L’ultimo segmento del corso rappresenta un’introduzione allo studio dei metodi di gestione e governo delle modificazioni urbane e territoriali, in particolare del sistema funzionale, prodotti dalla diffusione e dalla pervasione delle nuove tecnologie telematiche.

 

 

Dottorato

 

 

 

Servizi

 

   

Links

   
         
         
         
         
         
         
         
           

 

 

 

 

Programma dell'insegnamento
       

Il territorio come sistema complesso

la teoria generale dei sistemi

le teorie della complessità

la città come sistema urbano dinamicamente complesso

i sottosistemi urbani

 

Il ciclo della conoscenza del sistema urbano

La fase della lettura

La fase della misura

La fase dell’interpretazione

La fase della modellizzazione

 

Tecniche innovative per la conoscenza del territorio

l’aerofotogrammetria digitale

la cartografia numerica

il telerilevamento

La rappresentazione tridimensionale del territorio: il Digital Terrain Model

 

Nuovi strumenti per la conoscemza, la gestione e l’azione di governo delle trasformazioni territoriali:i

Sistemi Informativi Geografici (GIS)

Introduzione ai GIS

La rappresentazione dello spazio geografico

Cenni di geodesia

La Georeferenziazione

I sistemi di acquisizione e conversione dei dati territoriali

Il modello dei dati

Il formato Raster, il formato vettoriale

La geometria del GIS

La topologia del GIS

Caratteristiche dei data-base

Operazioni sui data-base

Procedure di interrogazione del sistema informativo: query

L’analisi spaziale

Principali funzionalità operative di un GIS

La piattaforma SW

Comandi e procedure

Costruzione di un GIS

Interrogazione di un GIS

Esempi applicativi di GIS per l’ambiente ed il territorio

Il futuro del GIS

Il WEB-GIS

Il GIS 3D

Il temporal-GIS

 

Innovazione tecnologica e trasformazione del territorio

Un nuovo modello interpretativo della città

La “virtualizzazione” delle attività urbane

La classificazione innovata delle attività urbane

Tecniche per la misura georeferenziata dei fenomeni di trasformazione territoriale

Esempi di misura dei processi di virtualizzazione territoriale

 

 
         
                   
       

Propedeuticità: Nessuna.

Prerequisiti: Nessuno.

Modalità di accertamento del profitto: Prova orale.

       
                   
                   
       

Download

         
        programma del corso e bibliografia (pdf)          
                 
        Orario di ricevimento          
                   
                   
        Date di esame